INTRANET
Username:

Password:




Primo piano

Il Presidente della Cia d’Abruzzo, Mauro Di Zio, scrive all’Assessore regionale Dino Pepe in merito ai danni provocati dai recenti eventi calamitosi

Il Presidente della Cia d’Abruzzo, Mauro Di Zio, scrive all’Assessore regionale Dino Pepe in merito ai danni provocati dai recenti eventi calamitosi



Egregio Assessore,
a distanza di quasi un mese dagli eventi calamitosi che hanno colpito gran parte della nostra Regione è possibile tracciare un primo consuntivo dei danni subiti dalle produzioni e dalle strutture agricole.
Si sono riscontrati danni alle colture permanenti (uliveti, vigneti e frutteti) provocati dal forte vento; allagamenti che hanno compromesso produzioni orticole e cerealicole; frane, smottamenti e allagamenti che comporteranno lavori di sistemazione dei terreni interessati; interruzione della fornitura di energia elettrica, acqua e problemi, tuttora esistenti, alla viabilità con decine di aziende isolate.
Siamo certi che vorrà dare seguito alla riunione dell’11 marzo scorso e fare il punto sui rilievi effettuati dagli Uffici territoriali del Suo Assessorato per una esatta quantificazione dei danni e proporre lo stato di calamità del settore ai sensi del decreto legislativo 102 del 2004.
Inoltre, eccessi di neve e smottamenti hanno provocato la distruzione di numerose strutture zootecniche.  Al di là della ricerca di soluzioni provvisorie ritengo sia necessario consentire agli allevatori colpiti di ripristinare celermente le strutture danneggiate.
A tal fine ritengo necessario che la Giunta regionale deliberi la possibilità, da parte degli agricoltori interessati, di presentare domande preventive di accesso ai benefici della Misura M05 del prossimo PSR 2014/2020 o altra Misura ad investimenti.
Resto in attesa di un Suo certo interessamento e colgo l’occasione per porgere cordiali saluti.  

Il Presidente Regionale Cia Abruzzo
           Mauro Di Zio



News pubblicata da: regionale

Torna indietro

Sistema CIA