INTRANET
Username:

Password:




Primo piano

Donne in Campo sugli scudi Il libro “Il cuore della Rondinella” vince il primo premio ANCI 2015 “Italia da conoscere - La narrazione del territorio”

Donne in Campo sugli scudi Il libro “Il cuore della Rondinella” vince il primo premio ANCI 2015 “Italia da conoscere - La narrazione del territorio”



Il libro “Il cuore della Rondinella”, guida alla cucina tradizionale della provincia di Chieti, realizzato grazie alla bella intuizione ed al lavoro di ricerca e di interviste svolto dall’Associazione Donne in Campo della Cia teatina, curato da Mariangela Schiazza con i testi del Prof. Francesco Stoppa, ha vinto, nella sezione “L’Italia delle tipicità”,il premio nazionale “Italia da conoscere - Narrazione del territorio”, organizzato dall’Associazione Nazionale del Libro in collaborazione con ANCI Res tipica. La cerimonia di conferimento del prestigioso riconoscimento si terrà a Roma il prossimo 15 maggio 2015, dalle 15 alle 17,30, nella Sala delle Bandiere dell’ANCI. Ovviamente grande e giustificata è la soddisfazione dell’Associazione Donne in Campo di Chieti e d’Abruzzo, oltre che dell’intera Confederazione Italiana Agricoltori regionale. I saperi antichi delle donne, l’arte dell’accoglienza, l’arte della trasformazione dei prodotti, ed altre attività che hanno sempre fatto parte della vita quotidiana delle donne rurali, sono ormai diventati fattori di impresa finalmente riconosciuti.


Infatti, come si può leggere nella premessa dell’allora Presidente Donne in Campo di Chieti Teresa Chinni (affiancata nella vice presidenza dalla compianta Antonella Spadaccini), “le donne hanno avuto un forte ruolo nell’evoluzione del contesto rurale attraverso un rilevante protagonismo nella famiglia e nell’impresa agricola, sia in ambito individuale che associativo. Esse hanno contribuito, senza clamore, nel discreto della vita di tutti i giorni, dall’originale ruolo di angeli del focolare, dedite alla cura e gestione della famiglia, con la progressiva assunzione di una sempre maggiore importanza e incisività nella gestione dell’impresa agricola, a individuare, determinare e praticare le azioni necessarie atte a diffondere e realizzare i principi alla base delle pari opportunità. Nel contempo, le donne sono state negli anni depositarie della tradizione culinaria rurale, fatta di ricette e metodi di preparazione dei cibi, tramandate di generazione in generazione, arricchite con il trascorrere degli anni, adeguate, ma sempre rispettose della tradizione, rappresentativa della realtà economica e sociale delle popolazioni del nostro territorio”.

Collegamenti ad articoli presenti in rete:

http://www.associazioneitalianadellibro.it/site/2015/04/08/italia-da-conoscere-la-narrazione-del-territorio-il-15-maggio-a-roma-la-premiazione-dei-vincitori/

http://www.unich.it/news/il-libro-del-prof-stoppa-il-cuore-della-rondinella-guida-alla-cucina-tradizionale-della

http://www.asipress.it/notizia_dettaglio.asp?id=23616



News pubblicata da: regionale

Torna indietro

Sistema CIA