INTRANET
Username:

Password:




Primo piano

Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara.

Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara.



Come da programma, martedì 19 maggio si è svolto a Pescara, presso l’ex Aurum, il workshop tenuto dal CIPAT, il Centro di Istruzione Professionale e Assistenza Tecnica della CIA d’Abruzzo, per presentare il progetto di formazione rivolto alla giovane imprenditoria agricola dell’Abruzzo e del Molise; il cosiddetto “LOTTO 7”, per il quale il CIPAT è risultato aggiudicatario, svilupperà la propria azione formativa nelle quattro provincie abruzzesi e nelle due molisane. Alla presentazione sono intervenuti in tanti: il Presidente della CIA d’Abruzzo, Mauro Di Zio, cui è toccato ovviamente il ruolo di coordinatore, con al suo fianco il collega molisano Luigi Santoianni; i due Direttori regionali CIA dell’Abruzzo e del Molise, rispettivamente Mariano Nozzi e Dino Campolieti, la Presidente della CIA di Pescara Beatrice Tortora, la Presidente di “Donne in Campo” Abruzzo Domenica Trovarelli, il Direttore CIA Chieti Alfonso Ottaviano, oltre a tutto lo staff del CIPAT ad iniziare dal Presidente Domenico Falcone e dal Direttore Roberto Furlotti. A quest’ultimo è toccato il compito di illustrare nel dettaglio il progetto e le modalità che consentiranno a ben 72 giovani imprenditori agricoli di approfondire gratuitamente tematiche attinenti il ricambio culturale, l’innovazione, i nuovi modelli organizzativi ecc. Non hanno fatto mancare il loro contributo al dibattito la Regione Abruzzo con la Dirigente del Servizio “Interventi Strutturali” Elvira Di Vitantonio e il Comune di Pescara con il Consigliere Emilio Longhi, mentre il Dirigente dell’Ismea Camillo Zaccarini Bonelli ha inviato un messaggio. È intervenuto anche Matteo Ansanelli, Presidente nazionale di Agricoltura è Vita, l’Associazione promossa dalla CIA che coordina le attività di formazione, innovazione e consulenza. Infine tre brillanti testimonianze da parte di altrettanti giovani imprenditori agricoli: Francesca Valente di Bisenti (TE), Dario Pasqualone di Penne (PE) e Andrea Mastrogiorgio di Pietracatella (CB). Al termine dei lavori buffet di prodotti tipici locali organizzato dall’Associazione “Donne in Campo” della CIA di Pescara. Si ricorda che Le adesioni al progetto sono possibili tramite un bando di partecipazione pubblico, già in essere, reperibile sul sito del CIPAT Abruzzo, unitamente al modulo per la domanda di iscrizione, collegandosi al sito www.cipatabruzzo.it  .


News pubblicata da: regionale

Altre foto

Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara. Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara. Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara. Grande interesse e partecipazione al workshop del CIPAT presso l’ex Aurum a Pescara.

Torna indietro

Sistema CIA