INTRANET
Username:

Password:




Notizie

A Roma la “Spesa in campagna” arriva in città

A Roma la “Spesa in campagna” arriva in città

Lo scorso 19 ottobre è stata inaugurata a Roma la prima “vetrina” promossa dall’Associazione “Spesa in campagna” della Cia - Agricoltori Italiani, vale a dire il sistema di vendita diretta in filiera corta che consente ai consumatori di acquistare prodotti sani, genuini, biologici, direttamente dalle aziende agricole.

Il punto vendita è ubicato in pieno centro, presso il CRA-Assicurazioni Generali in via Bissolati. L’avvio dell’attività è stato affidato alle aziende agricole abruzzesi associate alla Cia ed aderenti alla “Spesa in campagna”, adesione che comporta l’obbligo di un disciplinare a tutela e garanzia del consumatore circa la freschezza dei prodotti, la loro provenienza ed un prezziario non gravato dalle intermediazioni di filiera.   Per l’occasione le aziende della nostra regione sono state guidate da Beatrice Tortora, vice presidente nazionale dell’Associazione “Spesa in campagna”. In questa prima fase l’apertura del punto vendita è stato programmato per due giorni al mese, dalle ore 10 alle ore 18, con l’obiettivo dichiarato dii creare una sana abitudine di spesa all’interno di un processo di fidelizzazione basato sul rapporto fiduciario che le aziende agricole sono convinte di poter innescare. Ogni mese saranno presenti, in successione, i saperi ed i sapori di tutte le regioni d’Italia. Il giorno dell’inaugurazione è stato presente il presidente nazionale della Cia, Dino Scanavino, che durante il brindisi augurale ha sottolineato il fatto che “I prodotti de ‘La Spesa in Campagna’ portano con sé un racconto fatto di territorio e tradizioni. Ovviamente le nostre aziende hanno bisogno di vendere e vogliono farlo con un consumatore consapevole. In questo senso, questa vetrina al centro di Roma è una grande opportunità di contatto tra campagna e città”.           

News pubblicata da: tutte

Torna indietro

Sistema CIA